Latina Calcio e Avis, sconti per i donatori di sangue

Anche per la prossima stagione, si rinnova il binomio tra il Latina Calcio e l’Avis (associazione volontari italiani sangue) di Latina. E per festeggiare il prosieguo dell’unione, la società e l’Avis hanno deciso di premiare i primi cinquecento donatori dell’Avis Latina che si presenteranno nella sede del club a piazzale Prampolini per richiedere l’abbonamento per la stagione in I divisione. I donatori, muniti naturalmente del tesserino Avis, che si recheranno allo stadio Francioni avranno lo sconto del 50 per cento sull’abbonamento in qualsiasi settore dello stadio. La promozione non sarà valida per le donne, per le quali già è previsto l’abbonamento a prezzo dimezzato da parte del Latina.


Come lo scorso anno si sono fatti promotori dell’iniziativa l’amministratore delegato dell’US Latina, Luigi Angiello, e il presidente dell’Avis Latina, Massimiliano Bellizia. “Per noi è motivo di grande orgoglio proseguire il rapporto di collaborazione con il Latina – ha detto il presidente dell’Avis Latina – Un rapporto che finora è stato molto fortunato con tante promozioni nel corso della partnership. La C1 è sempre un motivo di vanto per la città intera e anche noi come Avis aspettiamo l’inizio della nuova stagione”.


Piena disponibilità da parte dell’amministratore delegato del Latina, Luigi Angiello: “Questa collaborazione rappresenta un punto importante della nostra gestione – ha affermato Angiello – Il Latina calcio ha sempre posto alla base del suo progetto iniziative importanti da distribuire nel sociale. Ebbene essere donatori di sangue è una caratteristica importantissima di qualsiasi persona perché può salvare delle vite umane. Saremo lieti di garantire lo sconto del 50 per cento sugli abbonamenti per i donatori dell’Avis Latina che ne faranno richiesta nella nostra sede”.


L’Avis fa tanti auguri di buona guarigione al Presidente della US Latina Michele Condò, invitandolo appena ristabilito a venirci a trovare in sede con tutta la squadra.